Chi Siamo

Le Janas erano le antiche donne sacre, libere, devote alla luna, fate, ballerine e guaritrici. Vivevano in case scavate nella roccia o in cima ai nuraghi. La loro vita dedicata alla tessitura (simbolo di costruzione dell’Io) e delle arti femminili rivolte all’amorevole protezione degli umani, rimaneva sospesa tra cielo e terra. Il loro nome è legato è anche legato a Giano, il dio bifronte che detiene il governo della comprensione del passato e della realizzazione del potenziale futuro e a gianna, (dal sardo porta), sacro accesso alla capacità oracolare.

Dal 2006 il progetto di Jana è fare ricerca continua, studio per il benessere fisico e per la pace interiore dell’individuo, attraverso discipline che portino bellezza, consapevolezza e salute. Il simbolo che più ci identifica è l’ammonite, detto anche “fossile guida” : partendo dalla terra, ci conduce verso un’evoluzione più alta in un movimento a spirale che è ascensione, ricerca e conoscenza di se stessi. Questo bellissimo fossile e il suo profondo legame con la terra è capace di risvegliare l’istinto di sopravvivenza, la forza di volontà per farcela, se necessario combattendo.